Autore del Mese

Autore del Mese

Ilaria
Barbotti

Dal food al functional training, dalle dresses influencer fino al make up, oggi siamo circondati da madrine e padrini di stili di vita. Chi sono? Gli influencer, ovvero quella categoria che, da Chiara Ferragni in giù, ha progressivamente portato la vita privata sul palcoscenico digitale. Questo ruolo, sempre di più sociale ed educativo, è stato amplificato durante la prima fase della Pandemia, in cui gli utenti hanno riconosciuto agli influencer il merito di aver assunto una funzione rilevante e di aver permesso loro di affrontare le criticità del momento, oltre ad aver avuto la capacità di dare vita o di promuovere buone pratiche quotidiane.

Ma quali sono le piattaforme migliori su cui trasmettere questi contenuti? Come possiamo realizzare esperienze reali con questi strumenti? E soprattutto, che piega sta prendendo questo mondo fatto di persone dietro ad uno smartphone? Per capire tutti questi aspetti abbiamo la necessità di interpellare un esperto di piattaforme social e di web marketing: il nostro autore del mese Ilaria Barbotti. 

 

Chi è Ilaria Barbotti?

Ilaria è esperta di dinamiche social e di web marketing, fondatrice di Igersitalia, l’unico network nazionale di appassionati di Instagram. Nel 2013 affronta il suo sogno e coraggiosamente lascia il lavoro da dipendente per aprire la sua agenzia: Digital PR Atelier.

Nel tempo ha coordinato progetti per medie e grandi aziende nazionali e multinazionali, creando progetti digitali su misura, principalmente nell’ambito culturale e turistico.

Pioniere nella gestione dei rapporti con gli influencer e personaggi del web a livello europeo, spicca per un approccio etico e professionale al fenomeno.

In quest’ottica sociologica, Ilaria ha dato alla luce l’Associazione Igersitalia, di cui oggi è presidente, all’interno della quale ha creato, insieme ai maggiori esperti di digital marketing italiani, un codice etico di autoregolamentazione.

La sua poetica lavorativa si basa sul concetto dei “6 gradi di separazione” cioè l’idea per cui siamo tutti collegati da relazioni sociali e i social network sono oggi lo strumento migliore per creare, coltivare e curare queste relazioni, ma alla base dell’utilizzo di questi strumenti non possono non esserci i rapporti umani diretti: unica vera leva per raccogliere fiducia reciproca e soprattutto l’unico vero valore per strutturare una strategia efficace sul web.

In un momento in cui algoritmi evoluti individuano tendenze e bisogni degli utenti, Ilaria dona calore umano e coscienza sociale al fenomeno degli influencer e dei social.

 

Ilaria per Hoepli

La relazione di Ilaria con Hoepli è storica e inizia nel 2015 quando pubblica il primo libro italiano su Instagram: Instagram Marketing. Immagini, brand, community, relazioni per il turismo ed eventi. Si tratta del primo contributo che analizza il cambiamento epocale che vede l’ascesa della comunicazione visiva coadiuvata dalla trasmissione di messaggi diretti e veloci, un processo storico lungo che passa dalla leadership della TV a quella dei social network. 

Nel 2018 la seconda pubblicazione per la famiglia Hoepli, Instagram marketing: Strategia e regole nell’influencer marketing. In questo volume Ilaria espone con grande lucidità il ruolo dei content creator dei social, sottolineando la necessità di produrre contenuti di qualità e ma soprattutto credibili, identificando personalità affini ai brand per realizzare un progetto sinergico tra azienda, influencer e follower base. 

Sempre per Hoepli, a giugno 2020 pubblica Instagram Marketing For Dummies a 4 mani con l’illustratrice e storyteller Maria Spera. Un volume dedicato a imprenditori e freelance che ambiscono a raggiungere risultati mediante i social. Si tratta di una guida alla principali piattaforme social e alle attività da svolgere, con consigli pratici su cosa e come comunicare per una strategia corretta e coerente. 

Una professionista del calibro di Ilaria, non poteva restare indifferente al fenomeno forse più interessante del web a livello sociale, ovvero la nascita del social made in Cina TikTok e, anche in questo caso questa accurata riflessione non poteva che abbracciare la linea editoriale Hoepli. Così ad aprile 2020 Ilaria pubblica il suo ultimo lavoro destinato a noi curiosi, professionisti del settore e business manager più attenti alle novità.

Dal titolo eloquente, TikTok Marketing. Video virali e hashtag challenge: come fare business con la Generazione Z, è un racconto dettagliato della app più scaricata al mondo attraverso il binocolo della consapevolezza.

 

Perché leggere TikTok Marketing

TikTok marketing è il primo stimolante volume dalla forte portata sociologica, che analizza il social network nel dettaglio per capirne possibilità e insidie. Il punto focale è sicuramente il contenuto, il successo o l’insuccesso di questo social è basato su 15 secondi di video realizzati direttamente dal proprio smartphone.

Creator in erba, giovanissimi e veloci, stilano quotidianamente fiumi di clip spopolando in pochissimo tempo, strutturando probabilmente l’idea di brand awareness del web a cui fino a questo momento eravamo abituati.

Tra le pagine di questo libro si vendono nitidi i fattori alla base del boom di TikTok in Italia e nel mondo e le differenze con il concorrente diretto: Instagram.

Una lotta tra titani? Oppure uno scontro tra generazioni? Sono domande interessanti a cui questo libro aspira a dare risposta, qui uno stralcio esemplificativo:

Alcuni esperti di user experience hanno definito autoplay e volume always on un po’ “folli”. L’app riscontra in ogni caso un grande successo tra i giovani, e nonostante “l’approccio young” crea dipendenza anche nei meno giovani dai 30 anni in su che scrollano video su video in un mix di sentimenti che vanno dall’affascinato al disgusto al curioso.

Dopo una dettagliata panoramica sulla struttura dell’app, Ilaria si concentra sui metodi e sulle funzioni di marketing e advertising per brand e aziende, dimostrando che seppure TikTok sia nata come app per le generazioni più giovani, sono stati studiati approcci ad hoc anche per il business. 

Il libro è interessante anche per i dossier su alcuni casi italiani e internazionali di grande successo, ma la vera marcia in più è in quel modo di raccontare proprio dell’autrice, mettendo al centro i dati mai edulcorati da analisi qualitative e sociali.

A completare l’analisi, un interessante e più che mai attuale capitolo dedicato alla privacy e alla tutela dei minori, ovvero il 40% dei TikToker nel mondo, curato da Alberta Antonucci avvocato esperto di diritto del web e privacy. Un argomento caldo e pieno di contraddizioni utilissimo in questo new deal digitale

Non vi resta che mettervi comodi e iniziare questo nuovo viaggio con Hoepli e Ilaria!

 

Visita la sezione autori per conoscere meglio Ilaria Barbotti.

Bibliografia

TIKTOK MARKETING

Video virali e hashtag challenge: come fare business con la Generazione Z

Presente in oltre 150 paesi, tradotta in ben 75 lingue TikTok è l’app del momento, quella scelta da tutti coloro che desiderano esprimersi e diventare virali condividendo brevi video, della durata di 15 secondi, direttamente dal proprio smartphone.
TikTok marketing spiega come approdare sull’applicazione cinese firmata ByteDance come creator e come brand, illustra quali sono i fattori del suo boom in Italia e nel mondo, e in cosa si differenzia dal suo principale “rivale”, Instagram.
Dopo un’ampia panoramica sulla struttura dell’app, il libro si concentra sulle funzioni di marketing e advertising già attive per brand e aziende, attraverso alcuni casi di studio italiani e internazionali di successo, oltre a presentare gli aspetti di community ed engagement.
A completare l’analisi un capitolo dedicato alla privacy e alla tutela dei minori (i “TikToker” nel mondo sono per il 40% sotto i 19 anni) curato da un avvocato esperto in tematiche digitali.

INSTAGRAM MARKETING FOR DUMMIES

Vuoi diventare famoso online o lanciare il tuo brand su Instagram, ma stai ancora muovendo i primi passi? Questa è la guida che fa per te! Con Instagram marketing For Dummies scoprirai come funziona davvero la piattaforma e quali sono le parti che la compongono; conoscerai le attività che puoi svolgere e tutte le ultime novità del social network del momento.
Con consigli semplici e chiari su come e cosa comunicare, e case history di successo da cui prendere spunto per sviluppare una strategia di marketing efficace.

INSTAGRAM MARKETING

Strategia e regole nell’influencer marketing

Un nuovo libro per fare marketing con Instagram, che illustra come il social network più famoso e maggiormente utilizzato dai millennial si sia evoluto profondamente solo pochi anni dopo la sua creazione. Community, utenti, influencer, pratiche di black hat, strategia e cenni di fotografia è quanto rende questo manuale unico e indispensabile per tutti i marketer. Un condensato di nozioni e spunti molto utili per comprendere al meglio le attuali potenzialità e i limiti di questo social network.

I principali temi affrontati sono:

  • tutte le ultime novità apportate alla piattaforma;
  • progettualità fotografica e personal branding;
  • influencer marketing, cos’è e come funziona oggi;
  • etica e branded content tool.

Con il supporto di alcuni dei massimi esperti nel loro settore in Italia – un avvocato, un digital strategist, un docente universitario e un fotografo professionista – selezionati con cura dall’autrice, che ha visto nascere Instagram in Italia e ha contribuito al suo sviluppo e utilizzo.