Filtra Per:

OK

Edoardo Colombo

Esperto di innovazione, è specializzato nella trasformazione digitale del turismo per la Pubblica Amministrazione e per le imprese. Alla Presidenza del Consiglio è stato consigliere della Task Force per l’Agenda Digitale e Consigliere di Amministrazione dell’Agenzia per la diffusione delle tecnologie dell’innovazione. In occasione di Expo Shanghai 2010 ha promosso il progetto Italia degli Innovatori con il Ministero degli Affari Esteri. È stato esperto tecnico scientifico del MIUR e consigliere per l’innovazione del Ministro del Turismo. Attento all’evoluzione della società digitale è tra i promotori di numerose iniziative dedicate agli strumenti per utilizzare al meglio il potenziale della Rete, impegnandosi per diffondere i valori dell’open innovation.

BIBLIOGRAFIA

TURISMO MEGA TREND

Smart destination e turismo digitale: AI, Blockchain, Cyber IoT e 5G

Turismo mega trend è un manuale dedicato a operatori e professionisti che, nell’industria turistica, guardano all’innovazione come a un’opportunità. Il “Super Traveller” sempre connesso è l’osservato speciale del libro: fin dalla prefazione di Eugene Kaspersky, con i suoi consigli in materia di sicurezza informatica, se ne indagano i comportamenti. Un viaggiatore sempre più digitale a cui si rivolgono i grandi operatori online che, dopo voli, hotel e ristoranti, hanno sviluppato nuove piattaforme per intermediare anche le esperienze in destinazione. Intelligenza artificiale, chatbot, blockchain, identità digitale, IoT, robotica, cybersecurity e 5G sono le parole chiave del turismo nelle smart destination e negli ecosistemi digitali. Destination manager e consulenti del settore, che esplorano le novità tecnologiche per essere a prova di futuro, troveranno riassunto in questo manuale un esaustivo panorama delle tecnologie applicate, con uno sguardo approfondito alle piattaforme digitali cinesi, a cui fa seguito un’analisi sulla domanda di nuove competenze e una riflessione sull’adozione di tecnologie per effetto della pandemia di Covid-19, con gli indirizzi conclusivi di Rodolfo Baggio.