Filtra Per:

OK
ray-dalio-hoepli

Ray Dalio

Ray Dalio è il fondatore, co-Chairman e co-CIO di Bridgewater Associates. Cresciuto come un normale ragazzo di una normale famiglia della middle-class americana, è riuscito a diventare una delle persone di maggior successo al mondo. Seguendo i principi raccolti in questo libro ha costruito la quinta azienda privata più importante degli Stati Uniti nella classifica di “Fortune”, è stato inserito da “Time” nella lista delle 100 persone più influenti al mondo ed è diventato, secondo “Forbes”, uno dei 50 maggiori filantropi degli USA. Ora sta cercando di trasmettere questi principi per aiutare gli altri ad avere successo nel raggiungere i propri obiettivi.

BIBLIOGRAFIA

I PRINCIPI DEL SUCCESSO - EDIZIONE ILLUSTRATA

Questo adattamento illustrato de I principi del successo trae ispirazione dall’omonimo bestseller di Ray Dalio, rivisitandolo in una nuova versione, piacevole da leggere, sfogliare e adatta ai lettori di tutte le età. Il volume contiene i principi fondamentali, nella vita e nel lavoro – già letti e condivisi da oltre due milioni di lettori – che hanno permesso al suo autore di diventare una delle persone di maggior successo al mondo: tra i tanti, come stabilire i propri obiettivi, come imparare dai propri errori e come collaborare con gli altri per ottenere risultati eccellenti. Destinata sia a chi già conosce i contenuti de I principi del successo, sia a chi li scopre per la prima volta, questa graphic novel è un importante punto di partenza per chiunque voglia conquistare finalmente lo stile di vita desiderato.

I PRINCIPI PER CAPIRE LE GRANDI CRISI DEL DEBITO

Ray Dalio, uno degli investitori di maggior successo al mondo, presenta il suo metodo per capire il funzionamento delle crisi del debito e i principi che si devono seguire per affrontarle al meglio. Questo modello ha permesso alla sua società, Bridgewater Associates, di anticipare gli eventi e di riuscire a orientarsi in situazioni nelle quali altri investitori hanno invece incontrato notevoli difficoltà.

Come ha spiegato nel suo bestseller I principi del successo, Dalio è convinto che quasi tutti gli eventi si ripetano nel tempo e che quindi, studiando le loro ciclicità, si possano comprendere le relazioni di causa-effetto. Partendo da questi legami l’autore descrive quali sono gli elementi da monitorare per individuare i vari fattori di crisi.

In questo nuovo libro Dalio applica la sua metodologia alle grandi crisi del debito e presenta i suoi principi, con l’obiettivo di ridurre la probabilità di crisi future e di promuoverne una gestione corretta.

Il volume è suddiviso in due parti:

  • Il modello del debt cycle.
  • Tre casi dettagliati: la depressione inflazionaria della Repubblica di Weimar in Germania, la Grande Depressione degli anni Trenta e la crisi finanziaria del 2008.

Che siate investitori, decisori politici o semplicemente persone interessate al tema, la prospettiva anticonformista di uno dei pochi che è riuscito a superare la crisi aiuterà a comprendere meglio l’economia e i mercati finanziari e a vederli sotto una luce diversa.

I PRINCIPI DEL SUCCESSO

Nel 1975 Ray Dalio ha fondato Bridgewater Associates dal suo trilocale di New York. Oggi, quarant’anni dopo, Bridgewater è la quinta private company più importante degli Stati Uniti (Fortune) e ha fatto guadagnare più soldi agli investitori di ogni altro hedge fund nella storia (Bloomberg). Lungo la strada Dalio ha scoperto una serie di principi innovativi, in cui individua le ragioni del suo successo e che ora condivide in questo libro. I principi del successo è ricco di idee rivoluzionarie, con al centro un approccio chiaro e diretto ai processi decisionali, tra cui l’innovativo metodo della “validità di opinione”, ideato da Dalio, che chiunque può applicare per raggiungere qualsiasi obiettivo. Il libro presenta anche un modello per la creazione di “una meritocrazia delle idee” che miri a conferire significato al lavoro e alle relazioni attraverso la sincerità e la trasparenza: è questo il segreto dei risultati straordinari di Bridgewater. Dall’uomo che la rivista CIO ha definito “lo Steve Jobs degli investimenti”, ecco una serie di consigli di comprovata efficacia, introvabili nell’editoria di business convenzionale.

IL MUTEVOLE ORDINE DEL MONDO

Ray Dalio, autore bestseller del “New York Times”, in questo nuovo volume esamina i periodi economici e politici più turbolenti della storia per rivelarci le ragioni per cui i tempi futuri saranno probabilmente radicalmente diversi da quelli che abbiamo finora vissuto. Alcuni anni fa il noto investitore ha iniziato a notare una confluenza di condizioni politiche ed economiche che non aveva mai incontrato prima: debiti ingenti e tassi di interesse vicini a zero nelle principali valute mondiali; significative divisioni di ricchezza e di valori all’interno dei paesi; e il conflitto emergente tra una crescente potenza mondiale (Cina) e quella esistente (USA) Guardando indietro attraverso cinquecento anni e nove grandi imperi – tra cui quelli britannico e americano – Il mutevole ordine del mondo spiega le relazioni causa-effetto dietro queste condizioni e mette in prospettiva i cicli e le forze che hanno guidato i successi e i fallimenti di tutti i principali paesi del mondo nel corso della storia fino ai giorni nostri. Dalio rivela così le dinamiche senza tempo e universali alla base di questi cambiamenti, offrendo allo stesso tempo principi pratici per politici, dirigenti d’azienda, investitori e altri interessati ai temi di economia e attualità.